Lame Da Competizione: Amore e passione

Il set di coltelli Indispensabili in competizioni BBQ

In ogni forma d’arte esiste un rapporto quasi morboso tra l’artista e il suo strumento.

Un violinista ucciderebbe piuttosto di prestare il suo amato violino a qualcuno.

Il barbecue per me è un’arte, lo smoker per cucinare il Brisket (punta di petto un classico americano) è l’oggetto delle mie pulsioni, insieme ai miei amati coltelli Dick.

Alcuni tiratori al piattello lucidano i propri fucili da gara, ogni sera prima di andare a dormire.

Con lo smoker non funziona così: la pulizia (si chiama seasoning) non avviene spesso, anzi meno si fa meglio è, come per la moka del caffe’ non va lavata spesso per lasciare una patina di buon sapore, cosi nello smoker si lascia una patina di buon profumo di carne affumicata..

I coltelli. Nel nostro mondo vedo vere e proprie malattie per i coltelli. C’è gente che spende migliaia di Euro per coltelli che non userà pochissimo. Altri stanno ore e ore ad affilarseli, uno ad uno, a mano con la pietra, per poi scalopparci un petto di pollo, lavarli e rimetterli via.

Altri ancora hanno i dorsi delle mani completamente glabri a forza di testare il filo della lama contro pelo.

Sono i coltelli lo specchio delle nostre brame!

Non ci sono arrivato subito, perché mi sono sempre sentito lontano da questa passione.

Solo nel 2017, il tempo della cotture di 2 Brisket e al momento del taglio mi sono reso conto che i classici coltelli che possedevo, coltello standard da cucina, proposti di default nei set delle coltellerie, non erano adatti al lavoro che stavo facendo. Con il coltello chef, peggio ancora con il coltello da verdure o con il dentellato per il pane, nel BBQ competitivo ci facevo davvero poco. Il taglio della carne era difficilissimo e il risultato pessimo.

La mia fortuna è stata quella di conoscere a settembre 2017 Cristina e Antonio di AFcoltellerie, poco prima di partire per i mondiali di BBQ in Irlanda. Decisi di andarli a trovare nel loro negozio in provincia di Bologna, per acquistare finalmente il mio primo coltello DICK specifico da Brisket trovato nel loro sito web.

dick pro-dynamic affettare

Beh devo dire che proprio loro mi hanno trasmesso l’amore, la passione e la cura per i coltelli professionali e il relativo uso corretto da farne per cio’ che era il mio scopo: le competizioni di barbecue.

Una delle tante cose che amo di questo folle pazzo mondo è che dietro ogni portata, anche la più nascosta, periferica ed insignificante si apre la vista di un altro sotto mondo, insospettabilmente immenso ed affascinante.

Ho scoperto in fretta, grazie ai consigli e scambio di informazioni con Cristina e Antonio, il valore aggiunto e l’importanza di un coltello da disosso (boning knife o boucher), la versalita’ di un Santoku, il vantaggio di un coltello con taglio perfetto e lama alveolare per permettere il distaccamento dell’alimento nel taglio, l’importanza del bilanciamento dell’impugnatura e l’importanza delle percentuali di carbonio nella forgia. Ho scoperto che i 4 modelli che si vendono dappertutto, dai discount alla grande distribuzione, sono solo una minima parte di quelli esistenti.

Con il tempo, le informazioni ricevute e l’esperienza in gara, oltre che iniziare a lavarmi i coltelli a mano e conservarli nella sua apposita borsa preparata con cura da AFcoltellerie, iniziavo ad avvertire un leggero formicolio quando li vedevo maneggiare da altri.

Anche grazie all’uso dei coltelli professionali Dick serie “Red Spirit” e alla consulenza professionale di Cristina e Antonio abbiamo potuto migliorare i risultati delle nostre preparazioni, grazie al taglio perfetto della carne dopo la cottura. (vedi box delle ribs e del brisket fatti nella 1a tappa del 30 /31 Marzo a Torino dove abbiamo vinto il Grand Champion.)

Perche’ la scelta dei coltelli della serie “Red Spirit” di Dick per il nostro Team?

Semplice il rosso è predominante nel nostro LOGO.

In Asia il colore rosso ha un ruolo molto importante. Il rosso rappresenta il progresso, la fortuna, il benessere e il calore.
In Europa il colore rosso simboleggia concetti come il fuoco, il calore, la sensualità, l’amore e la passione.
Gli ingredienti giusti per cucinare ai più alti livelli.
Ispirandosi a questa tradizione, Friedr. Dick ha creato per la sua serie di coltelli Red Spirit un manico arrotondato di colore rosso.
I coltelli Red Spirit sono stati creati per tagliare alla perfezione, senza nessun compromesso.
Le lame hanno una linea snella e slanciata. Inoltre il filo è sottoposto a lucidatura.

Nella stessa serie sono stati realizzati due coltelli adatti alla lavorazione della carne e alla preparazione durante le gare di barbecue.

Il modello Ajax di Red Spirit

Dick red spirit ajax

e il modello Hektor di Red Spirit

dick red spirit hektor

sono stati proprio pensati per i tagli della carne nel barbecue e non potevano mancare nell’attrezzatura da competizione che ci portiamo a tutte le gare.

Affettare, tagliare, sminuzzare con questi coltelli è fantastico e i risultati sui piatti si vede.

Se avete una passione per la cucina o cucinare è il vostro mestiere, non trascurati gli strumenti da taglio, cercateli di alta qualità, fatevi consigliare da professionisti come Cristina e Antonio di AFcoltellerie.

Per me e il mio team è un piacere gareggiare e competere con strumenti di eccellenza.

P.S.: Ringrazio il mio maestro di bbq Marco Agostini per alcuni spunti e contenuti di questo redazionale.

Domenico Elicio

Team All You Can Smoke