Abbigliamento professionale da cucina

Se inizi un nuovo lavoro in una nuova cucina, probabilmente devi anche comprare l'uniforme giusta.

Quando lavori in cucina, come la strumentazione che utilizzi, anche l’abbigliamento professionale da cucina è di prioritaria importanza.

GIACCA DA CUOCO

giacca da cuoco

Scegliere la giacca da cuoco giusta per lavorare in una cucina non è sempre facile.

La maggior parte dei datori di lavoro ti permette di indossare una giacca nera o bianca, ma devi sempre consultare le direttive del luogo di lavoro prima di acquistare la giacca da cuoco.

Per molte cucine è di rigore la giacca bianca a doppio petto.

Quando si lavora in cucina, una giacca da cuoco bianco è più difficile da gestire durante il servizio, più facile che si macchi.

Ecco perché alcuni chef preferiscono il nero o bordeaux o grigio, ma può esserci il rischio di macchiare anche la giacca scura.

Per questo viene sempre scelto di indossare il grembiule.

Tessuto della giacca:

La cosa più importante da ricordare quando si acquista una giacca è assicurarsi che sia di buona manifattura e prodotta in un materiale traspirante, come il cotone, per aiutarti a mantenerti fresco durante un lungo turno.

Lavorare intorno al cibo caldo e lavorare velocemente per completare le comande, può farti sentire caldo e sudato, ecco perché un tessuto leggero ti aiuta a sentirti più fresco durante il turno.

Puoi sceglierla con più del 90% di cotone, ottimo materiale a contatto con la pelle e oppure con una buona percentuale in poliestere 65-70%, materiale comodo dopo il lavaggio, per la facile stiratura.

Molte giacche sono complete di reti traspiranti, per agevolarne l’asciugatura e rendere il capo traspirante a contatto con la pelle, soprattutto d’estate.

Tasca Portapenne o accessori:

Quando acquisti la tua giacca, è preferibile comprarne una con una tasca porta penna sul braccio o sul petto. Nel lavoro in cucina sei costantemente in piedi, è utile avere una tasca per portare una penna, per quando è necessario scrivere urgentemente una nota o modificare un ordine. Se non è la penna l’oggetto per te indispensabile durante il servizio, può essere una pinza oppure un cucchiaino-tester per assaggiare le preparazioni.

Bottoni:

Puoi scegliere una giacca con bottoni in plastica, estraibili ed è sempre preferibile toglierli prima del lavaggio del capo, oppure con bottoni automatici.

Controlla attentamente che i bottoni automatici siano ricoperti da tessuto e non vadano a contatto con la pelle.

Con il sudore il metallo non è salutare per la pelle ed inoltre lavorando vicino a delle fonti ti calore, il metallo può scaldarsi e non essere piacevole al contatto.

Controlla sempre i bottoni automatici delle giacche da cuoco siano rivestite di tessuto.

PANTALONI DA CUOCO

Pantaloni da cuoco

Per il pantalone da cuoco è consigliabile chiedere ai propri datori di lavoro prima di acquistare un paio di pantaloni da cuoco a quadretti, a quadri, a tinta unita o fantasia.

Alcuni datori di lavoro trovano poco professionali i pantaloni con fantasie, mentre altri non si preoccupano, anzi sono compiaciuti che lo chef abbia un suo stile in cucina.

Con tutti i colori e i disegni dei pantaloni da cuoco, assicurati di investire in pantaloni larghi e comodi, preferibile con l’elastico in vita; supporta meglio la tua mobilità e ti dà ventilazione.

I pantaloni da cuoco possono essere dotati di tasche e sono utili per avere con se alcuni oggetti indispensabile durante il servizio, come penne e cucchiaini da degustazione puliti.

Lavorare in una cucina non è come lavorare in un ufficio, devi portare con te i tuoi elementi essenziali.

GREMBIULE DA CUCINA

grembiule da cucina

Quasi indispensabile in cucina per proteggere gli indumenti giacca e pantaloni da macchie durante il servizio.

Esistono in diverse lunghezze e stili per soddisfare le tue esigenze.

Si possono anche scegliere come coordinati con i colori della giacca, del cappello o dei pantaloni.

Puoi scegliere grembiule da cucina con o senza pettorina, con regolazione della tracolla superiore, con laccio di chiusura lungo per consentire l’allacciatura frontale del grembiule.

Questo consente una più sicura chiusura del grembiule da cucina e la possibilità di inserire nell’allacciatura del grembiule eventuali strofinacci.

E’ possibile scegliere grembiuli di cotone oppure di tessuti mixati con una percentuale di cotone e poliestere.

Il Poliestere è più facile da gestire nelle pieghe e non serve lo stiro dopo il lavaggio.

Quasi tutti i grembiuli sono dotati di 1 o più taste, per poter inserire blocchetti, penne, pinze o accessori utili durante il servizio.

CAPPELLO DA CUCINA

cappello da cucina

Indispensabile in cucina nel rispetto della normativa HACCP, sia che si possegga i capelli lunghi, che si abbia i capelli corti.

E’ importante che tu segua le norme di sicurezza e salute per tenere i capelli raccolti all’interno del cappello da cucina.

Verificare preventivamente con il datore di lavoro, ma ci sono molti cappelli tra cui scegliere.

Il tipico cappello da cucina è chiamato anche toque blanche (deriva dal francese), che anticamente indicava una tipologia di cappelli generalmente cilindrici; la scelta della sua forma cilindrica e alta deriva dalle parrucche dei nobili in Francia.

E’ preferibile acquistare cappelli da cucina con veltro per regolare in modo corretto la chiusura nel proprio capo.

BANDANA DA CUOCO

bandana da cuoco

Copricapo pratico e veloce da indossare, la bandana è come un grande fazzoletto da collo che si lega alla fronte e può essere legata dietro la testa.

La bandana da cuoco è disponibile in colori diversi e fantasie, è apprezzato nel ristoranti di sushi, abbigliamento che riproduce lo stile giapponese.

FAZZOLETTO O NEK O TRIANGOLO CUOCO

nek

Un piccolo fazzoletto non è un requisito necessario quando si lavora in una cucina, ma è un materiale utile da tenere in tasca. Mentre lavori in un ambiente caldo, puoi usare il fazzoletto per asciugare il sudore. Assicurati di lavarlo regolarmente.

 

Le aziende produttrici di abbigliamento da noi proposte sono:

ANGIOLINA PROFESSIONAL WEAR

Azienda di produzione italiana del gruppo Rossini Trading.

Nel segno dell’eleganza e dei valori senza tempo Rossini trading con Angiolina Professional Wear propone la linea d’abbigliamento per la ristorazione e l’Hotellerie, ispirata dal gusto e dallo stile raffinato di Mamma Angiolina.

Innovazione e signorilità sono gli elementi chiave dell’ospitalità di oggi.

Rossini Trading operiamo da più di quarant'anni nella produzione e commercializzazione di articoli dedicati al mondo del lavoro, dagli abiti ai prodotti antinfortunistici (DPI).

Sempre in anticipo sui tempi, Rossini Trading, protagonista di esperienze pioneristiche nel campo dell'abbigliamento e della gamma di prodotti per tutti i settori lavorativi, ha deciso di investire il proprio know-how ed il proprio patrimonio professionale in una collezione di abbigliamento da lavoro indirizzata a quanti operano nei settori Ho.Re.Ca: hotellerie (Hotel, albergi, ecc.), e ristorazione (ristoranti, pub, bar, ecc.).

Qualità, praticità, comodità, cura del dettaglio ed un tocco di raffinatezza sono le caratteristiche dei capi della Linea Angiolina.

La collezione è una risposta concreta alle attese dgli operatori che si muovono attivamente in cinque precisi ambiti: Food&Drink, Cooking, Medical , Clean & Beauty e Hotel.

La produzione di Angiolina Professional Wear è espressione della creatività italiana, sinonimo di stile e qualità riconosciuto in tutto il mondo.

EGO CHEF

La parola chiave per l’azienda italiana Ego Chef è passione per l’abbigliamento tramandata di generazione in generazione a partire dal 1786.

Tale data si riferisce al primo sarto di cui si ha notizia appartenente alla famiglia Ravazzolo.

L’azienda, fino alla fine degli anni Ottanta del secolo scorso, era specializzata nello studio e nella realizzazione di abbigliamento professionale per l’industria.

Con l’ingresso in società degli attuali soci, i fratelli Andrea e Luigi Arrigo Ravazzolo, il core business ha abbracciato due ambienti innovativi: la cucina e il settore medicale.

L’attività, inizialmente legata alla provincia d’origine Treviso, oggi non conosce confini.

Grazie ad un’eccellente attività di comunicazione ha raggiunto un mercato globalizzato e un prodotto con design innovativo e di stile contemporaneo, oggi è apprezzato dagli chef di tutto il mondo.

Egochef è un brand riconosciuto dai propri clienti per la qualità dei suoi prodotti, l’accortezza nel servizio e un’innovazione continua dei materiali e delle soluzioni tecniche.